Pesa 140 chili, si mette a dieta e scatta un selfie al giorno dopo il suicidio del marito

La storia di Justine McCabe è davvero singolare.
Questa donna obesa (140 kg) ha deciso di mettersi a dieta documentando il suo viaggio verso una vita più sana (e più leggera) scattando un selfie al giorno per documetare i risultati.
ma la molla che ha spinto Justine a cambiare vita è un lutto famigliare: il suicidio del marito.  "La sua scomparsa – racconta – mi ha fatto capire che dovevo cambiare la mia vita".
Da tempo ormai gli amici e i parenti incoraggiavano la 31enne mamma di due bambini di prendersi cura della sua saluta e di combattere questa obesità che la debilitava oltre che nel corpo anche nello spirito.
E i risultati sono arrivati.
In circa un anno Justine ha perso 60 Kg.

Leggi tutto l'articolo