Pesaro: Festa Pesaro, con Scala e Manzi rivive il jazz delle blue notes

Prime serate da tutto esaurito al Jazz Village, lo spazio di Festa Pesaro dedicato alla musica afroamericana allestito nel cortile di Palazzo Ricci dal Pesaro Jazz club e per l’organizzazione organizzativa di Andrea Biancani.
immagine non disponibile da Pesaro Jazz club Dopo Stefania Tallini, Gianni Giudici ed il pianista albanese Markelian Kapedani, lunedì 25 agosto (ore 21,30), il cartellone disegnato da Adriano Pedini prevede il quartetto di Alessandro Scala che a Pesaro presenterà il suo ultimo progetto discografico dal titolo Bossa Moss.
Assieme al virtuoso sassofonista ci saranno illustri ospiti come Massimo Manzi (batteria), Angelo Cultreri (organo Hammond) e Giovanni Belli (chitarra).
La sonorità di questo quartetto si ispira ai grandi gruppi con Hammond e sax degli anni '50 e '60 rinnovandone l'approccio musicale e ritmico.
Alessandro Scala si avvicinato prestissimo alla musica, da autodidatta prima, e poi con lezioni e seminari di noti musicisti.
Ha collaborazioni importanti nel jazz ed in altri generi musicali: Bob Moses, Joe Garrison, Marilyn Mazur, Sandro Satta, AMR big band con Bruno Tommaso, Eugenio Colombo, Sam Paglia, Ti Sha Man Nah sax 4tet, Jimmy Owens, Piero Odorici, Marco Tamburini, e moltissimi altri...Ha partecipato a svariati festival e rassegne jazz e blues in Italia ed all'estero.
Inoltre ha collaborato con la big band di Davide Di Gregorio in vari spettacoli anche televisivi e con ospiti noti.
Collabora pure da molti anni con svariati dj quali Eddie Piller (produttore mojo club), Farrapo ed altri.
Il concerto sarà preceduto da Parole di Jazz frammenti biografici dei più importanti e significativi protagonisti del jazz scelti e letti da Giorgio Donini.
Alle ore 23, come ormai consuetudine del festival, l’immancabile jam session Around Midnight, ideale punto di incontro tra i protagonisti della serata e musicisti locali.
L’ingresso al concerto è gratuito.
http://www.viverefano.com/index.php?page=articolo&articolo_id=173529

Leggi tutto l'articolo