Pescara, termina la vigilanza nell’area di risulta: “Più fondi per estendere il controllo”

Politica
3 Febbraio 2019
Pescara, termina la vigilanza nell’area di risulta: “Più fondi per estendere il controllo”

Pescara. Terminerà oggi il servizio della vigilanza privata attivato lo scorso 14 gennaio dall’amministrazione comunale sull’area di risulta, per scoraggiare parcheggiatori abusivi e aumentare la sicurezza di chi utilizza l’area per sostare con le auto.
“Sono stati 21 giorni importanti per la città e per l’Amministrazione – fa il punto il vicesindaco Antonio Blasioli – Il servizio è stato molto apprezzato, sia dalla gente che dai commercianti e dai fruitori tutti dell’area di risulta e della zona del centro commerciale naturale. La vigilanza armata non è nata per essere una ronda, ma una forma di collaborazione con le forze dell’ordine alle quali consta l’intervento quando l’ordine pubblico viene turbato e a cui gli agenti si sono riferiti quando è emersa qualche criticità durante questi giorni. Possiamo annunciare che abbiamo in bilancio i fondi per farla andare...

Leggi tutto l'articolo