Petrizzi: Cani randagi, accalappiato il branco

 Accalappiato il pericoloso (??) branco di cani randagi.
La cittadinanza si era rivolta nei giorni scorsi al Commissario prefettizio che aveva emanato un'ordinanza ...
Petrizzi - Accalappiato il pericoloso branco di cani randagi.
La cittadinanza si era rivolta nei giorni scorsi al Commissario prefettizio che aveva emanato un'ordinanza.
La Prefettura di Catanzaro ha poi diramato un comunicato stampa attraverso il quale ha inteso fare ulteriori puntualizzazioni su alcuni aspetti della delicata vicenda, conclusasi, d'altro canto, con esiti del tutto positivi.
«In relazione alle notizie pubblicate a mezzo stampa nei giorni scorsi – si legge nella nota - in merito al fenomeno del randagismo nel Comune di Petrizzi – con le quali si fa riferimento all'adozione di un'ordinanza di divieto di dare da mangiare ai cani presenti nei pressi delle abitazione del centro storico, il Commissario prefettizio, dott.
Teresa Guerrieri precisa che a seguito delle reiterate segnalazioni e lamentele dovute al pericoloso stazionamento dei cani randagi nel centro abitato del Comune, si è proceduto a stipulare apposita convenzione con un canile della zona.
L'adozione della predetta ordinanza si è resa necessaria a tutela della salute e della pubblica incolumità, limitatamente al periodo anteriore alla cattura ed al ricovero dei randagi nel canile da parte dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Catanzaro.
Detti interventi sono stati, peraltro, già eseguiti lo scorso 23 luglio».
(Salvatore Giuseppe Alessio - gazzetta del sud) fonte:soveratoweb.com foto archivio

Leggi tutto l'articolo