Peugeot 307 HDi/110 CV

Da qualche tempo i motori diesel non presentano più le caratteristiche che li hanno tristemente resi famosi e poco appetibili: elevata fumosità di scarico, lentezza nell'entrare in temperatura, pigrizia del motore.
Infatti, con l'avvento del "common rail" e di altre migliorie tecniche, le auto a gasolio, voltando decisamente pagina rispetto al passato, sono riuscite ad affermarsi sul mercato europeo (e non solo), conquistando una rilevante fetta di immatricolato a scapito del tradizionale motore a benzina.
E la Peugeot, con la 307 HDi/110 CV, sembra confermare questa tendenza, proponendo una vettura moderatamente sportiva, interessante quanto a design, mossa da un brillante motore diesel turbocompresso, in grado di competere ad armi pari con le più agguerrite concorrenti della stessa fascia di prezzo.
Ma andiamo per ordine e iniziamo dal vestito: la linea, moderna e filante, richiama (forse fin troppo) gli elementi stilistici introdotti con la 206, come il frontale, dall'inconfondibil...

Leggi tutto l'articolo