Pfeffernusse (palline di pepe) o, meglio, biscotti speziati

Ingredienti: - 4 tazze di farina - 1 cucchiaino di lievito per dolci - 1 cucchiaino di cannella - 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere - ½ cucchiaino di noce moscata - 1 cucchiaino di pepe di Giamaica (o pepe nero) - 1 ½ tazza di miele - 2 cucchiai di burro - 2 grosse uova - 1 tazza di zucchero a velo - 1 cucchiaino di vaniglia - acqua q.b.
Procedimento: Setacciare la farina, il lievito e e le spezie insieme.
Scaldare il miele ed il burro fino a che il burro inzia a sciogliersi.
Raffreddare fino a temperatura ambiente e incorporare -sbattendo- le uova.
Aggiungere il preparato di farina.
Raffreddare l'impasto per mezz'ora.
Formare con l'impasto delle palline da 2,5cm.
Metterle su di un foglio di carta da forno unto.
Infornare a 175°C per 15 minuti.
Far raffreddare.
Miscelare lo zucchero a velo, la vaniglia e l'acqua per fare una glassa leggera.
Immergervi i biscotti e metterli ad asciugare.
Conservare i biscotti ottenuti in vasetti a chiusura ermetica.
Risultato! Sono venuti buoni, anche se 1.
non ho trovato i chiodi di garofano in polvere e ho dovuto schiacchiare quelli interi per spezzettarli 2.
l'impasto è venuto molto colloso e impossibile da lavorare con le mani (rimaneva tutto incollato e avevo finito la farina), quindi ho dovuto arrangiarmi con due cucchiaini e 3.
anziché la glassa, li ho semplicemente spolverati con lo zucchero a velo.
Però son venuti bene, con una consistenza tra la pasta frolla e il morbido e un sapore particolare, ma buono e non nauseante.

Leggi tutto l'articolo