Più Che Fuori, Dentro Al Blues, E Anche Al Blue Eyed Soul Più Raffinato. Boz Scaggs - Out Of The Blues

Boz Scaggs - Out Of The Blues - Concord/Universal
Boz Scaggs, viene da Canton, Ohio, e dopo una giovinezza passata con la sua famiglia, girando anche per Oklahoma e Texas, dove incontra per la prima volta Steve Miller, di cui sarà il cantante nei primi due album registrati a San Francisco, dove approda nell'epopea gloriosa della musica psichedelica: prima ancora, in una trasferta europea che lo aveva portato brevemente a Londra e poi in Svezia, aveva registrato già nel 1965, il suo primo album Boz, un album di blues acustico immediatamente scomparso nella notte dei tempi e di cui si sono perse le tracce. Ma al di là delle ottime prove nei due dischi come cantante della Steve Miller Band, Children Of The Future e Sailor, entrambi del 1968, parte della sua fama (forse meglio dire reputazione, visto che l'album non vendette molto), risiede in Boz Scaggs, un LP omonimo registrato nel 1968 e pubblicato l'anno successivo, ai leggendari Muscle Shoals Sound Studios di Sheffield, Alabama, con ...

Leggi tutto l'articolo