Più di 50,000 persone senza lavoro

Previsione sul movimento dei mercati finanziari il 27 di Gennaio 2008 Il FTSE si è mosso al ribasso a causa di tutti i traders che stanno analizzando la crisi accaduta ieri, dove tante persone in tutto il mondo hanno perso il loro lavoro.
Ieri, più di 50,000 persone sono stati licenziati e gli economisti credono che la situazione peggiorerà.
Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti è attualmente ad un livello mai raggiunto in questi ultimi 16 anni (7.2%) e gli analisti stanno aspettando che il tasso aumenterà a 10% fino alla fine dell'anno.
Oggi il FTSE probabilmente si muoverà soltanto al ribasso, particolarmente se molte più aziende decidono di annunciare il licenziamento di più persone il Martedì.
I prezzi del petrolio sono scesi lievamente perché sono in molti quelli che credono che la situazione economica ed il declino nella domanda per il petrolio non sono a sufficienza per assorbire tutta la produzione dall'organizzazione dei paesi esportatori di petrolio.
Probabilmente, il prezzo del petrolio greggio rimarrà vicino ai 45 dollari al barile fino al rapporto che verrà rilasciato il Mercoledì sull'attuale provvista di petrolio.
Previsione sui prezzi d'apertura alle 06:00 GMT FTSE: 4176.1 (-32.2) CAC40: 2933.40 (-19.10) DAX30: 4289.70 (-31.1) DOW: 8131 (+22) S&P500: 838.98 (+4.75) Oro: 903.05 (-2.18) Petrolio: 45.74 (+0.11) Per più informazioni visita il sito www.betonmarkets.it Contatti: Charisse Bartoli: +35621316105 (charisse@regentmarkets.com)

Leggi tutto l'articolo