Più sicurezza coi vigilantes

Cronaca 21 maggio 2015 IL CASO Più sicurezza coi vigilantes Furti e presenza di mendicanti in ospedale: l'AO prepara un bando con l'intenzione di potenziare il servizio Saronno - Più sicurezza in ospedale: la direzione sta per lanciare un nuovo bando, che dovrebbe mettere al riparo personale e degenti dal fare brutti incontri nei giardini o nelle stradine del grande complesso sanitario di piazza Borella o, peggio ancora, direttamente nel pronto soccorso e nei reparti, come invece è avvenuto anche nelle ultime settimane.
Proprio di recente alcuni addetti ospedalieri e alcuni utenti hanno segnalato la presenza sempre più invadente dei mendicanti, appostati non più solo nell’area di ingresso del recinto ospedaliero, ma anche al suo interno: entrano mischiandosi ai visitatori e si sono visti anche in ospedale, in qualche caso addirittura in corsia.
Poi c’è il problema, che si trascina da anni, dell’ingresso serale di balordi e disperati in cerca di un luogo dove trascorrere le nottate.
Situazioni allarmanti, a fronte delle quali l’Azienda ospedaliera di Busto Arsizio sta ora predisponendo uno specifico "bando sicurezza": è allo studio del direttore generale Armando Gozzini, che al riguardo si è già confrontato con il direttore di presidio, Paolo Valentini.
Lo strumento del quale i responsabili dell’ospedale hanno deciso di avvalersi è quello della vigilanza privata, servizio già esistente ma che verrà a breve ulteriormente potenziato, non soltanto a Saronno ma anche a Busto Arsizio e nell’ospedale di Tradate.
http://www.prealpina.it/notizie/saronno/2015/5/21/piu-sicurezza-coi-vigilantes/4311360/55/

Leggi tutto l'articolo