Pianeta Mare a Manfredonia nel 2004, 1ª parte

Pianeta Mare a Manfredonia nel 2004, 1ª parte from Donato Prencipe on Vimeo.
Pianeta Mare un programma condotto da Tessa Gelisio in onda su Rete 4.
Una intera puntata girata a Manfredonia e messa in onda Domenica 25 Gennaio 2004, durante il programma si parlerà del delfino Filippo, delle stele daune e, soprattutto, della pesca sipontina.
Tantissime le interviste, il prof.
Pasquale Caratù, docente universitario, ha illustrato le origini dei primi pescatori sipontini.
Colletta Donato, ex pescatore ultraottantenne, ha spiegato la pesca della sciabica con le vorle (un modo di pescare ormai in disuso che utilizzava fasci di lentisco per attirare le seppie).
Salvatore detto "Papalette" ha parlato della pesca delle pelose con il giunco, Giovanni Trimigno della pesca con il rezzaglio (o giacchio), Nunzio Stoppiello di Federcopesca, della pesca sperimentale del rossetto che i pescatori sipontini stanno adottando nel Golfo di Manfredonia.
Il maestro d'ascia Teodoro Fortunato ha fatto un excursus sulle imbarcazioni tipiche sipontine come la paranza.
Interessantissima l'intervista rilasciata da Giovanni Simone, coordinatore del Comitato cittadino pro museo del mare, che in pochissimo tempo ha raccolto le firme di migliaia di sipontini, sulla necessità della costituzione a Manfredonia di un "museo del mare" per preservare la memoria storica di una cittadina che da sempre vive a contatto con il mare.
Il prof.
Nicola Zizzo della facoltà di Medicina Veterinaria di Bari, durante le riprese del delfino Filippo, ha parlato della vita e dell'importanza di un controllo sanitario periodico del cetaceo.
Alla conclusione delle riprese e sulla strada del ritorno il delfino Andrea si è affiancato al gommone, ma la troupe scambiandolo per Filippo non lo ha filmato.

Leggi tutto l'articolo