Pianista Rana a Bologna e Ferrara

(ANSA) – BOLOGNA, 5 FEB – Parte domani da Ginevra la tournée che porterà Beatrice Rana in alcune delle principali città americane fino alla Carnegie Hall di New York il 12 marzo.
In mezzo le tappe di Londra e poi le due italiane all’Auditorium Manzoni di Bologna per i Concerti di Musica Insieme l”11 febbraio e al Teatro Claudio Abbado il 12 per la stagione di Ferrara Musica.
La 26enne pianista leccese, consacrata star internazionale dopo la vittoria al Concorso Internazionale di Montréal del 2011 e i tanti concerti assieme a Riccardo Chailly, Antonio Pappano e Zubin Mehta, per citarne solo alcuni, proporrà un programma uguale a tutte le serate.
In apertura i Dodici Studi dell’Op.
25 di Fryderyk Chopin, vera e propria pietra miliare del repertorio romantico, seguiti dalla suite Miroirs di Maurice Ravel, e dal mistico Oiseau de feu (Uccello di fuoco) di Igor Stravinskij, il primo balletto del compositore russo, che Beatrice Rana interpreterà nella trascrizione pianoforte scritta da Guido Agosti.