Piatti si fondono col cibo caldo, sequestro Nas in una scuola

Piatti biodegradabili di plastica che si fondono coi cibi caldi nella mensa di una scuola media di Casale Monferrato.
Sono oltre 4 mila quelli sequestrati dal Nas di Alessandria in seguito della segnalazione di una mamma, preoccupata per i possibili rischi alla salute della figlia.
Il sequestro è cautelativo, gli accertamenti sui piatti, non etichettati come previsto dalla normativa, sono ancora in corso.
“Le analisi dovranno chiarire se la tenuta della plastica alle fonti di calore sia adeguata o meno”, spiega Biagio Carillo, comandante dei carabinieri del Nas di Alessandria.
“L’intervento del Nas – aggiunge – si è reso necessario per scongiurare pericoli per la salute”.