Piazza Affari in forte rialzo sul rinnovato ottimismo sul fronte commerciale

L'ottimismo sulla possibile distensione tra USA e Cina sul fronte della guerra commerciale, dà una spinta alle Borse. Piazza Affari chiude positiva, con le banche in prima linea nel guadagnare terreno.
I negoziati USA-Cina spingono Piazza Affari
L'attenzione degli investitori resta concentrata sul summit sul commercio tra Stati Uniti e Cina, a Washington. Domani i negoziati entreranno nel vivo, visto che ad incontrarsi saranno Donald Trump e il vice premier cinese Liu He, alla Casa Bianca. L'ottimismo che si respira sui mercati ha dato una spinta forte a Piazza Affari, che è la migliore d'Europa e chiude in forte rialzo (Ftse Mib +1,03% a 21.756 punti). Chiusura positiva anche per le altre principali borse europee. Parigi ha guadagnato l'1,27% a 5.569 punti, Francoforte lo 0,62% a 12.169 punti e Londra lo 0,28% a 7.186 punti.
A Piazza Affari c'è stata una ripresa degli scambi, per oltre 2 miliardi di euro di controvalore. Lo spread ha chiuso stabile a quota 142,8 punti.
I singoli tito...

Leggi tutto l'articolo