Piccola guida alla scelta dei quadri

I quadri non rappresentano soltanto un capriccio estetico riservato agli appassionati di arte, ma un vero e proprio strumento da utilizzare per arredare la propria casa.
Non di rado infatti, scegliere dei quadri della grandezza o della fantasia sbagliata, contribuiscono a creare un'atmosfera di disordine all'interno degli ambienti, contrariamente ai quadri ben posizionati e intonati con il resto dell'arredamento.
I quadri sono una vera e propria forma di espressione e consentono di personalizzare le proprie stanze scegliendo qualcosa che rispecchi il proprio carattere e il proprio spirito, in modo da fare una scelta assolutamente originale e personalizzata.
Ma come fare a non sbagliare nella scelta dei quadri? Ecco per voi una piccolissima guida che può mettervi sulla strada giusta, soprattutto se non vi siete mai cimentati prima con quest'impresa.
1.
Tenere conto dell'arredamento e dell'atmosfera E' impossibile scegliere un quadro senza tenere conto dell'arredamento della stanza.
Tenete ben presenti i colori che la caratterizzano e scegliete un quadro che vi si possa intonare, facendo attenzione anche all'atmosfera che intendete ricreare.
Un ambiente sobrio ed elegante esigerà dei quadri dai colori neutri, mentre un ambiente moderno e giovanile apprezzerà quadri dai colori intensi e sgargianti.
2.
Tenere conto del colore delle pareti Oltre ai toni dell'arredamento e all'atmosfera, è necessario considerare anche il colore delle pareti sulle quali i quadri verranno appesi.
Sulle pareti bianche vanno bene quadri dai toni scuri, mentre sulle pareti chiare è meglio appendere quadri dai colori intensi che possano vivacizzarle un po'.
3.
Create dei contrasti Se l'arredamento della vostra casa è moderno non vuol dire che debbano esserlo anche i quadri, stessa cosa per un tipo di arredamento classico o magari rustico.
Potete giocare con la scelta dei quadri creando dei piacevoli contrasti di stile, in modo da rendere il tutto molto originale.
4.
Il prezzo non conta Ovviamente non occorre spendere una fortuna per avere dei bei quadri all'interno della propria casa.
Lasciate perdere le imitazioni ed acquistate dei quadri dello stile che più vi piace, a patto che teniate conto degli elementi appena indicati.
Scegliere i quadri giusti per la propria casa non è complicato e può davvero aiutarvi a rendere le vostre stanze belle e originali.
Avete altri consigli da aggiungere?

Leggi tutto l'articolo