Piedi: come fare una perfetta pedicure

Quest’estate...
parola d’ordine: dare libero sfogo alla fantasia.
Con colori vitaminici, allegri, frizzanti.
Unghie super colorate, dunque, ma non solo.
Per esibire piedi allo scoperto è d’obbligo averli sempre in ordine.
E indossare sandali e scarpe che li mantengano in salute.
Smalto: l'applicazione perfetta in poche mosse Consigli per scegliere e stendere lo smalto.
Separa le dita con dei batuffoli di cotone o con gli appositi “separadita” in gomma.
Passa una mano di base trasparente e lascia asciugare.
Stendi due strati sottili di smalto, a distanza di dieci minuti l’uno dall’altro.
Se vuoi che lo smalto resti impeccabile a lungo, conserva la confezione in frigorifero e, dopo averlo steso, passa i piedi sotto un getto di acqua fredda.
  Occhio alle calzature! La scelta corretta della scarpa è fondamentale sia per prevenire sia per curare patologie articolari ai piedi.
“Un errato carico ai piedi può essere causa di dolori articolari invalidanti - avverte il dottor Feliciantonio Di Domenica, ortopedico, Direttore di Riabilitazione Motoria al Cam di Monza.
È importante considerare l’altezza del tacco: oltre i 3 cm, infatti, vi è un sovraccarico funzionale sull’avampiede che può portare a metatarsalgia e ad alluce valgo artrosico.
Una calzatura “a punta stretta” può inveceprovocare l’insorgenza del valgismo dell’alluce”.
  A piedi scalzi Questa filosofia ha addirittura un nome trendy: barefooting.
Salutare per la circolazione, non è comunque priva di rischi: il pericolo più comune è la possibilità di tagliarsi e contrarre infezioni o funghi.
Chi non vuole rinunciare al contatto con la natura, può praticare il barefooting lontano dai centri urbani, per sperimentare varie sensazioni tattili differenti (erba, foglie,cortecce, terriccio e sassi) oppure eseguire semplici esercizi, per migliorare la salute del piede: marciare a punte arricciate sul suolo accidentato (pietre, scalini, asperità), raccogliere e appallottolare con le dita dei piedi un foglio di carta, raccogliere e deporre in un recipiente, sempre con le dita dei piedi, birilli di vetro o camminare sulla corda tesa sotto la pianta dei piedi.
  Come fare la pedicure Immergi i piedi in una bacinella con acqua tiepida e una manciata di bicarbonato o qualche scaglia di sapone di Marsiglia.
Lasciali in ammollo per 10 minuti, poi massaggia una crema o un gel con microgranuli sopra e sotto i piedi, che elimina le cellule morte in superficie e rende l’epidermide morbida e liscia.
Puoi anche preparare uno scrub casalingo [...]

Leggi tutto l'articolo