Pilota NASCAR corre la sua prima maratona a Boston in poco più di 3 ore

Jimmie Johnson ha terminato la maratona di Boston in 3:09:07 , di poco sopra   il suo obiettivo di 3 ore, una prestazione INCREDIBILE per un ragazzo che corre la sua primissima maratona. Il suo tempo medio per miglio (circa 1600 metri) è stato di 7 minuti e 13 secondi. Effettivamente, guardando la sua prestazione sembra chiaro come Johnson non abbia  bisogno di una macchina per andare veloce,  il pilota della NASCAR, campionato di automobilismo che riscuote un immenso successo negli Usa, ha  corso la maratona di Boston al debutto rischiando di infrangere il muro delle  3 ore.
Il 43enne  si sta allenando da mesi con l' obiettivo di correre un sub- 3 ore ... e al momento, ci è quasi riuscito. Bisogna tener presente anche che Johnson non ha  mai completato una maratona prima d'ora!
Certo è un pilota talentuoso - ha gareggiato nella Toyota Owners 400, una corsa di 300 miglia al Richmond Raceway in Virginia... ma in macchina. Jimmie ha  indossati la pettorina # 4848 durante la maratona, u...

Leggi tutto l'articolo