Pioggia nel Walhalla...

Guten Tag Leute!!                               Oggi nel Walhalla è una giornata buia...la pioggia si abbatte sulla nostra divina terra come la birra ricade in grande quantità nel nostro stomaco!! Midgard è popolata da elfi, gnomi e svariate creature e tutti questi trovano affascinanti tali giornate...
dopo tutto la pioggia è qualcosa di straordinario, lo spettacolo più triste!! Anche quando va ad occupare lo spazio del sole durante le giornate estive è fantastica ma i nordici sono abituati alla compagnia del cielo nero.
Sono orgogliosa di poter assistere a tale tempesta, è come guardare un il ballo delle eleganti ninfe.
Gli alberi rilasciano le loro foglie e danzano insieme al vento che guida il ballo, come sottofondo una dolce melodia data dal lento ricadere della pioggia e io, io piccola davanti a questo naturale spettacolo, io sono una modesta spettatrice insieme alle nuvole nere che incombono sulla mia testa e che impediscono ai raggi solari di rovinare questa atmosfera triste.
La pioggia porta pensieri oscuri.
In questo intenso spettacolo si sentono i tristi canti degli elfi che legati alla natura da un antico legame sentono nel cuore la stessa angoscia che oggi opprime la terra.
Cantano.
Oggi gli gnomi rimangono nelle loro caverne come sempre a lavorare, a scavare avidi la terra per trovare ricchezze.
Lavorano come sempre disinteressati a ciò che accade al di fuori dei loro rifugi.
Le ninfe nei pressi dei laghi si limitano ad accarezzare le acque ma non gioiscono poichè esse oggi non sentono la felicità dell'estate ma il peso di un inverno ritornato all'improvviso.
In queste terre nordiche la neve e la pioggia dominano per la maggior parte dell'anno e l'estate è particolarmente attesa poichè è considerata quasi come una novità e quando ce ne vediamo così privati di solito siamo invasi da un sentimento di tristezza che sovrasta anche l'amore che proviamo per questo tempo ormai amico.
Ma io personalmente amo le nere nuvole anche durante l'estate ma devo ammetterlo...in questi giorni prego il sole di fare la sua comparsa.
Ho un intenso desiderio di approfittare delle verdi distese di cui siamo provvisti, di correre nei prati circondata dai folletti eccitati dal bel tempo che dopo un pò irritano per colpa della loro tendenza a dedicarsi a stupidi scherzi.
Ora possiamo fare solo una cosa...aspettare che la natura ci faccia una grazia!! Sento il richiamo della mia gente.
Le valchirie preparano i cavalli, le creature sono inquiete.
Forse qualcosa sta per smuovere la terra di [...]

Leggi tutto l'articolo