Piovono le ghinee su due puledri italiani

Rivolgersi all’estero appare alla luce degli ultimi avvenimenti, per l’inerzia del parlamento e del governo italiano verso l’ippica e il taglio annunciato per il 2016, una delle percorribili vie d’uscita.  Bisogna permetterselo, che in tema di allevamento significa saper selezionare bene all’insegna della qualità.
E’ il caso de due yearling che hanno spuntato prezzi record all’Asta Tattersalls di  Newmarket tanto da figurare in alto nella graduatoria dei puledri più cari.
Complimenti ai due allevatori ben noti e che hanno presentato senza dubbio dei soggetti di classe, al passo con i tempi come linee genealogiche.
Franca Vittadini, figlia di Carlo uno dei grandi personaggi del galoppo italiano; ha ceduto per 400 mila ghinee alla celebre scuderia di Hamdan Al Maktoum, il suo puledro figlio del fuoriclasse Sea The Stars e Fresnay, linea dell’eccellente vincitrice Field of Hope.
Stefano Luciani, il padre scomparso Loreto noto allevatore romano e ricordiamo il recente Priore Philip, si è visto acquistare la femmina da Shamardal e Fafinta e dunque consanguinea di Falbrav, vincitore della Japan Cup per rimanere all’attualità, per 360 mila ghinee, ceduta a Sheikh Mohammed.

Leggi tutto l'articolo