Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (2007)

TRAMA Will ed Elizabeth, alleatisi con il Capitano Barbossa, si tuffano ai Confini del mondo grazie una nave e una ciurma fornita loro, non senza difficoltà, dal pirata cinese Sao...
...
Feng.
Il viaggio volge alla disperata ricerca di Jack, finito nello scrigno Davy Jones, una sorta di Limbo post mortem.
Intanto, il terrificante 'Olandese Volante', ormai sotto il controllo della Compagnia delle Indie Orientali, che tiene sotto tiro il cuore di Jones, continua ad imperversare per i sette mari.
Una volta liberato Jack e radunata tutta la flotta pirata, Barbossa tenta di convincere il Consiglio dei nove pirati della Fratellanza a liberare la Dea del mare Calypso, imprigionata in un corpo umano, per avere vittoria facile.
Ma ogni protagonista ha in riserbo un obiettivo personale nascosto e solo una lunga e intricata serie di tradimenti si frappone tra loro e la battaglia finale contro Jones ed i militari inglesi.
Dopo la distruzione dell'ammiraglia e la morte di Norrington sotto il fuoco incrociato della Perla Nera e dell'Olandese volante, la flotta della Compagnia delle Indie si ritira.
Jones uccide Will, che prima di spirare gli trafigge il cuore, prendendone il posto da capitano sull'Olandese.
Libera così il padre (Sputafuoco Turner) e la ciurma dalla maledizione, ma lui stesso vi rimane imprigionato.
Una volta ogni dieci anni potrà scendere a terra e riabbracciare Elizabeth con la quale si è sposato durante la battaglia finale.
Sarà lei a conservare lo scrigno con il suo cuore.
Appena recuperato il comando della Perla Nera, Jack Sparrow se la vede nuovamente sfilare da sotto il naso da Barbossa, che fugge alla ricerca di un tesoro con una mappa incompleta.
E' Jack che ne ha rubato la parte centrale! ERRORI  All'inizio del film a Singapore, un manipolo di soldati è in procinto di sparare schierato.
Il gruppo sarà composto da una dozzina di soldati, quindi grosso modo un "plotone", unità di misura anche nelle forze armate britanniche, di sui fanno parte, essendo rappresentanti della "Compagnia delle Indie".
Eppure l'ufficiale che ordina il fuoco si rivolge dicendo "compagnia".
Probabilmente negli autori (o nei traduttori) vi è confusione tra il significato di "compagnia": una cosa è "Compagnia delle Indie", tutt'altro "compagnia", nel senso di unità militare, che comprende almeno 200 uomini.
 Rubato il forziere contenente il cuore di Davy Jones, i due soldati preposti a sorvegliarlo, salgono in coperta.
Quello più robusto porta in mano un cannoncino che così a occhio peserà sui 50/60 kg.
Eppure lo maneggia e [...]

Leggi tutto l'articolo