Pisa: Anno galileiano

Mostre, spettacoli, cinema, musica, osservazioni astronomiche, itinerari e dibattiti scientifici: è un calendario intensissimo quello dedicato al pisano più illustre, Galileo Galilei, nell'anno a lui dedicato in occasione del quarto centenario delle prime rilevazioni del cielo e presentato ieri pomeriggio al Teatro Verdi.
Oltre alla mostra evento che aprirà il 9 maggio a Palazzo Blu dal titolo “il cannocchiale e il pennello, nuova scienza e nuova arte nell'età di Galileo” altri due appuntamenti di prestigio.  Sabato 6 Giugno al Verdi l'intervista impossibile a Galileo scritta da Liliana Cavani e interpretata da Andrea Camilleri e il 20 aprile l'inaugurazione all'aeroporto della scultura – pendolo di Vladimir Skoda.
Ci sarà spazio in primavera inoltrata anche per la ripetizione dell'esperimento dei gravi dalla Torre Pendente e per le osservazioni astronomiche dal Ponte di Mezzo, oltre a percorsi che faranno conoscere i luoghi galileiani di Pisa.
50canale

Leggi tutto l'articolo