Pistoia. Palazzo Fabroni, cultura e gastronomia

A Pistoia un destino di cultura si coniuga con il meglio dell'enogastronomia locale targata Vetrina Toscana.
L'occasione è quella di Saperi e Sapori a Palazzo Fabroni, storica sede di un percorso museale permanente che ospita le opere di Mario Nigro, Gualtiero Nativi, Agenore Fabbri e Fernando Melani.
Nella giornata del 23 agosto il programma comincia con la visita a Palazzo Fabroni intorno alle ore 17 e 30.
Le collezioni d’arte contemporanea consentiranno di aprire anche ai fasti di una delle più importanti casate pistoiesi, intrecciando il racconto con la storia della città e dell’edificio che nel tempo è stato occupato anche dal Partito Fascista e da una scuola.
Alle ore 19 la terrazza del palazzo offre un'apericena nel segno di Vetrina Toscana.
Il menù stuzzica il palato con i piatti e i vini della tradizione locale.
Si va dalle coccole fritte agli affettati misti, dalla panzanella all'insalata di farro.
Fino al pesto con i pomodorini e la classica schiacciata.
Tutte bontà enogastronomiche preparate con i prodotti a km zero delle aziende pistoiesi.
L'evento è promosso dal Comune di Pistoia e vede coinvolti l'associazione culturale Artemisia, laConfesercenti ed Evo café.

Leggi tutto l'articolo