Poesia: il posto in mezzo

Poesia: Il posto in mezzo

Sono felice e sono soddisfatto
Poiché ho capito che tutto è esatto
Solo davanti al mio televisore acceso
Mi godo la pace della mia casa senza essere offeso
Nel mio sogno di pace che ho realizzato
Ho un posto a sedere garantito e rispettato
Nel mio sogno di pace, nella mia casa di letizia
Non c’è guerra ne litigio, non c’é ingiustizia
Io mi siedo tutto sicuro con viso pieno di felicita’
Sapendo che nessuno questo posto mi toglierà
Finchè c’è vera pace, questo posto esisterà
E infatti esso è un sogno.. che influenza la realtà
Un sogno che mi rende quieto e contento
E non disturba l'intenzione voluta dal momento
Ecco l’arrivar di qualcuno però io avverto
Egli dice e si vanta, che é migliore di me... e di certo!
cosa vorrà da me costui.. lo sento pretendere
vuol sedersi anche lui ..mi fa intendere
Mandarlo via, litigare con lui non voglio, è sincero
mantenere l’amicizia con lui.. farà diventare tutto più vero
Ecco davanti a me una sedia ugual...

Leggi tutto l'articolo