Poesia: un cristiano qualunque

Poesia: un cristiano qualunque

ha perso la vita ma ha conquistato l'intero mondo

come ha fatto non è stato difficile farlo in fondo

ha dichiarato che tutti gli errori morali sono uguali

e che si possono perdonare allo stesso modo tutti i mali

ora ascoltando questo tutti hanno inteso un sentimento

che l'esistenza dell'intero mondo è giustificata solo dal pentimento

solo Lui può dire che gli piace il mondo intero

il mondo é fatto così ed Lui non é ne matto ne severo

ma gli hanno dato il peso dell'intero mondo da tenere

ha perso la vita..annullata da questo dovere

genocidi di massa …atti sessuali immorali

violenze e crudeltà, l'umanità é capace di tutti i mali

di molte cose si sono gli umani pentiti

ma ora sembrano di queste cose rinsaviti

il coraggio di giustificare un mondo che questo commesso ha

una storia di siffatta cattiveria e di così certa empietà

chi lo farà dovrà consigliare in favore dell’umano buonismo

di nessuno potrà mai approfittare ...

Leggi tutto l'articolo