Poesia in urka

- PRIMAVERA - Seduto guardo l'orizzonte per capire se oltre i pensieri è già primavera.
Il mondo si risveglia alla gioia della vita,si sentono profumi nell'aria, i raggi di sole che riscaldano l'anima...
e incoraggiano a sorridere e sperare,quando il pensiero dell'inverno diventa lontano.E' arrivata la primavera tra primule e viole e splendidi colori che rallegrano i cuori, svolazzano tra i rami gli uccellinie i fiori del mandorlo che mostran le gemme.
E quando le rondini con il loro lavoro fanno rinascere la vita, arriva il primo caldo, porta amore, ci sveglia il cuore, ci fa innamorare e ci fa respirare quel nettare prezioso che incatena il nostro essere...E' il ciclo della natura e della vita e si spera sempre che ci siano tante primavere da vivere...
---------(I frequentatori di Urka che stanza ) 21 marzo 2019)elaborazione curata da Trillyna

Leggi tutto l'articolo