Poeti e ciarlatani

Ho letto sul web questa considerazione:" Gli italiani hanno completamente frainteso il significato della frase per governare ci vogliono i coglioni”. Una battuta di spirito, che rivela una realtà veramente poco edificante a qualsiasi livello di amministrazione pubblica e in tutta la Penisola.
Ricordate la famosissima scena del film in cui Totò vende la Fontana di Trevi? Alla domanda dell’ingenuo acquirente su quanto personale occorra per gestire la Fontana, Totò risponde che basta una sola persona: apre, chiude l’acqua e raccoglie i soldi buttati dai turisti. Noi tutti, da spettatori, abbiamo riso al vedere questa scena del film; ma oggi, come cittadini, abbiamo poco da stare allegri dinanzi alle geniali trovate di chi ci governa.
Per una forma di auto censura  non diciamo quello che veramente vorremmo dire o, se lo diciamo, andiamo alla ricerca delle parole non compromettenti. Chi mai oserebbe riferirsi  ai simpatizzanti di un partito definendoli  ‘gregge’. Nulla di più politicament...

Leggi tutto l'articolo