Politica e Religione

Politica e Religione
Politica e religione  sono due pratiche che da sempre l’uomo  ha esercitato nelle forme più varie attribuendo ad esse un potere quasi magico di difesa nei confronti di fenomeni di violenza sociale e calamità naturali. L’ Uomo, per quanto determinato e spregiudicato possa sembrare, è fondamentalmente fragile, insicuro, solo e sperduto, Non può essere altrimenti  nei confronto di una natura  che quando scatena la sua forza ,  l' impotenza dell'uomo INSIPIENTE appare lampante e ancor  più quella freddezza sbruffona sbandierata  a parole dai tanti tromboni odierni quanto temporanei abitanti di questo pianeta   che scommettono e ostentano una millimetrica certezza sull’ inesistenza di una entità superiore  con cui è impossibile comunicare secondo parametri in uso tra gli umani.
La religione è quindi un fatto tutto personale, interiore a ogni uomo, buona per appagare e riempire un vuoto che si cerca di riempire senza peraltro trovarne una soluzione. E oggi più di ieri ...

Leggi tutto l'articolo