Pompiere abusa di una bimba di 8 anni: «Credevo fosse una donna adulta»

Stupra una bambina di 8 anni e prova a giustificarsi in modo assurdo. Michael William Palmatier, 48 anni, ha raccontato alla polizia di aver scambiato la vagina di una bambina per la bocca di una donna adulta. L'uomo, che lavora come vigile del fuoco in Arizona, è stato accusato di pedofilia, ma lui ha provato a spiegare che si è trattato di un errore dovuto all'alcol.
Il pompiere ha raccontato di essere stato molto ubriaco quando ha avuto il rapporto con la piccola. L'uomo è entrato nella sua camera da letto e ha abusato di lei, convinto di fare sesso con un'altra donna. I fatti si sono svolti durante la festa di 50 anni della zia della vittima. Ad accorgersi di quanto accaduto è stata la donna che ha sorpreso la piccola uscire dal bagno in lacrime, a quel punto la bambina ha raccontato quello che era accaduto.
La bimba ha spiegato di essere svegliata dall'uomo mentre dormiva, nel sonno si è accorta che qualcuno la stava leccando così ha provato a scappare, riuscendo a mettersi in...

Leggi tutto l'articolo