Pop corn sì, champagne no. Renzi smonta l'effetto Zingaretti

Pop corn sì, champagne no. Renzi smonta l'effetto Zingaretti: "Un buon pareggio" Renzi su Facebook elogia la sua tattica per smontare i 5 stelle: "Se la stessa lealtà ci fosse stata in passato..."
La tregua elettorale all’interno del Pd è definitivamente terminata e, con essa, la luna di miele del segretario Nicola Zingaretti. A segnare questo passaggio è stata ieri pomeriggio una diretta Facebook di Matteo Renzi, nella quale non sono mancate le punte di veleno.
L’ex premier definisce il risultato dei dem come “un buon pareggio”, sottolineando che “siamo arrivati secondi esattamente come nel 2018”, mentre Zingaretti – che considerava nella sua analisi il centrodestra unito – ieri aveva parlato di una promozione dal terzo al secondo posto. L’ex premier smorza i tiepidi entusiasmi del Nazareno, ricordando che sono stati “persi circa 120mila voti assoluti e guadagnato in percentuale quasi il 4%”. Una crescita dovuta non solo al più alto livello di astensione, ma soprattutto al fatto che “...

Leggi tutto l'articolo