Porta la moglie in ospedale perché incinta, i medici scoprono che ha 12 anni

Portata in ospedale per una visita di controllo perché incinta, ma la "donna" in questione ha solo 12 anni.
Una bambina è stata portata al pronto soccorso dal marito di 40 anni per un controllo viste le sue condizioni: l'uomo inizialmente ha detto che la moglie aveva 20 anni ma dopo i primi esami i medici hanno scoperto che in realtà era molto più piccola.
L'uomo ha chiesto ai dottori dell'ospedale di Xuzhou, in Cina, di fare degli esami di controllo alla ragazza che sarebbe stata incinta di 3 mesi.
I dottori, però, dopo i controlli, insospettiti, hanno allertato la polizia.
La "donna" in relatà non aveva 20 anni, ma si trattava di una bimba di 12 anni e la gravidanza era ben oltre la 12esima settimana, come riporta anche il Sun.
La polizia in ospedale ha iniziato a fare domande al marito fino a scoprire che la moglie bambina era di origini vietnamite ed era stata letteralmente acquistata dall'uomo per poter poi prenderla in sposa.
L'episodio che ha fatto il giro del mondo e scioccato l'opinione pubblica però, purtroppo, non è così isolito in Cina, dove in alcuni paesi dell'entroterra molti uomini sono soliti acquistare giovani mogli bambine.

Leggi tutto l'articolo