Porto abusivo armi, arrestata guardia giurata a Bitonto

Cronaca 5 Dic 2016, 20:07 Il conducente portava al seguito una pistola semiautomatica con “colpo in canna" Porto abusivo armi, arrestata guardia giurata a Bitonto L’arma è stata sequestrata, con immediato ritiro dell’autorizzazione alla detenzione.
di Redazione Bari.
Nella notte scorsa, a Bitonto, la Polizia di Stato ha indagato in stato di libertà un ex Guardia Particolare Giurata di 44 anni resosi responsabile del reato di porto abusivo di arma comune da sparo e relativo munizionamento.
I poliziotti della Volante del locale Commissariato di P.S., durante il servizio notturno di controllo del territorio, hanno proceduto al controllo di una autovettura condotta appunto dalla ex guardia giurata.
Il conducente portava al seguito una pistola semiautomatica con “colpo in canna”, una TAURUS calibro 9×21 e due caricatori con 24 cartucce alloggiate.
Dai primi accertamenti eseguiti dagli agenti, il 44enne risultava autorizzato a detenere l’arma esclusivamente presso la propria abitazione; non essendone affatto giustificato il possesso in quel frangente, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà per porto abusivo di arma comune da fuoco.
L’arma è stata sequestrata, con immediato ritiro dell’autorizzazione alla detenzione.
redazione stato quotidiano.it http://www.statoquotidiano.it/05/12/2016/porto-abusivo-armi-arrestata-guardia-giurata-bitonto/507887/

Leggi tutto l'articolo