Portoferraio (LI): Stati Generali dell'Elba

 "L'Arcipelago alla sfida del cambiamento: Stati generali dell'Elba".
Venerdì prossimo (27 marzo) Portoferraio ospita un appuntamento importante.
Con tre assessori regionali, tre sindaci elbani, il presidente della Provincia quello dell'Ancim, e dell'Autorità portuale chiamati a discutere dei futuro dell'isola.
Gli stati generali dell'Elba si apre alle 10 la sessione "Modello istituzionale e modello di sviluppo", con l'intervento di Catalina Schezzini, presidente nazionale dell'Associazione nazionale dei Comuni delle isole minori: "Le piccole isole e la crisi: i geni della resistenza".
Poi sarà la volta dell'assessore alle Politiche del mare Giuseppe Bertolucci.
Poi Danilo Alessi, presidente dell'Unione di Comuni dell'Arcipelago, che parlerà del "Comune unico: una sfida possibile”.
Un giurista esperto di enti locali, il professor Carrozza dell'Università di Pisa, parlerà del "Codice delle autonomie e federalismo fiscale: vincoli e opportunità per lo sviluppo dell’Elba.
Aspetti istituzionali”.
Il collega Maurizio Vernassa, storico dell'Università di Pisa, terrà una relazione su “Strumenti ed iniziative nelle politiche locali per lo sviluppo di risorse umane di qualità”.
Chiuderà i lavori della prima sessione l'assessore regionale alle Riforme istituzionali Agostino Fragai.
Partecipano al dibattito gli Attori del territorio Nel pomeriggio la seconda sessione: "Il territorio: la sostenibilità, le infrastrutture e la continuità territoriale".
Una tavola rotonda con i sindaci di Portoferraio e Rio Marina, Roberto Peria e Francesco Bosi, il primo cittadino di Piombino Gianni Anselmi, il presidente dell'Aurotità portuale Luciano Guerrieri, il presidente della Provincia Giorgio Kutufà.
Concluderà i lavori l'assessore regionale ai Trasporti Riccardo Conti.
   

Leggi tutto l'articolo