Post di La vera me stessa

Ho scritto 'di pancia', perchè sono troppo stanca.Mi piace, quando scrivo lenta e bene, e ritrovo i pensieri e li trasferisco qui.
Mi dicevo, prima, domattina, scrivo piano, lenta, sul tavolo.
Con le parole che sgorgano composte.Ma poi la mattina, ho sempre tremila cose da fare.
E tremila pensieri che si 'ingorgano' tra di loro, e poi , non riesco.
Ed allora, è uscito il post, precedente scritto di getto.
Come sono solita fare quando la stanchezza prevale, e lo scrivere arriva senza una regola precisa.Dipenderà da me.
Tornerà o arriverà nuova - la scrittura nuova, come nuova io:-) L'amarezza della consapevolezza anche la più estrema, non sarà veleno che intossicherà l'anima per fare scoppiare il cuore, ma si trasformerà in miele di castagno, per la nuova stagione a venire, in un ponte infinito e moto di amore, anche nelle tragedie più estreme della vita. H.
2,09   settembre 13 2019 BIS

Leggi tutto l'articolo