Post di Nel Ventre del buio

    È passato un po 'di tempo da quando tutti i fiori sono morti,sono stati gli inverni con il gelo sulle mie mani,fa freddo nella mia anima e in tutte le nostre stanze.Per giorni le parole rimbalzano contro le pareti vuote,suonando un lamento e il silenzio mi annega. Da eterne ore fa piovono lacrime nere,i miei occhi si riempiono di spaventose tempeste mentre il vento ulula, facendo ballare ai miei piedi tutte le foglie della nostra storia.E ora che, in assenza di quel grande amore,mi sento sfuggire, tutti quei vecchi sogni tra le mie dita.© Non copiare pezzi registrati e di Autore             :@gmail.com Non rispondo neppure agli amici,per informarmazioni scrivere a chi "deve"

Leggi tutto l'articolo