Post di PEZZI DI CONGIUNZIONE

Ci sono dei vuoti dell’anima che una volta formati rimangono dentro di noi per sempre. Possiamo fingere di dimenticarli e  ignorarli ma la verità è che  ci raccontiamo mille scuse per poterli riempire e non sentire il ricordo del dolore che ci hanno provocato.
Cerchiamo  un modo per nasconderci. Chi fuma, chi beve, chi si da via facilmente, chi mangia fino a farsi del male ognuno il suo. Ci puniamo. Ma per cosa? Per non aver potuto permettere alla sorte  di ferirci. Ci facciamo del male sempre per colpe non commesse.
Quando ci sei dentro non lo comprendi.  Una punizione autoinflitta che diventa un vizio, una dipendenza nella quale nascondere le insicurezze. Un tunnel che servirà ad arricchire gli "speculatori di dispiaceri".
Regina ben presto trovò consolazione nel cibo. Il suo corpo lentamente iniziava a rovinarsi e spesso rimetteva  quello che dentro metteva. Aveva un incessante bisogno ossessivo di riempirsi di cibo  fino a provare ribrezzo per se stessa. C' è differenza tra mang...

Leggi tutto l'articolo