Post di Paganesimo e leggende

 
Kotodama
Il “Kotodama” è una forza spiritale misteriosa che sta nella “parola”. I kotodama sono delle frasi, dei suoni vocalici, che hanno una parte molto importante nella vita giapponese.

Giappone, si credeva (ed anche oggi è rimasta una sorta di superstizione)  che ogni parola pronunciata si sarebbe un giorno realizzata: In matrimonio giapponese, nessuno dei partecipanti dice le parole che fanno immaginare "separarsi" né "divorziarsi", non solo per evitare la maleducazione. Hanno paura che succederà per la colpa delle parole.
Se uno studente ha un esame di iscrizione per un'università, la sua famiglia sta attenta di non pronunciare "ochiru" o "suberu", perché tutti e due significano "bocciarsi".
Se qualcuno sta morendo sul letto in un ospedale, nessuno della famiglia, parenti, e amici inizia a chiamare l'agenzia di funerale. Anzi se lo fa, verrà attaccato dai tutti, magari uno dei questo penserebbe, "Speri che muore prima possibile?".
"Kotodama" si scrive ??. (anche ??)
...

Leggi tutto l'articolo