Post di con adito alle sue stanze

pag 101
" Il sonno non è affatto uno stato d'inattività come in generale si crede.
Se così fosse, il corpo non sarebbe, risvegliandosi al mattino, in condizioni diverse da quelle in cui era addormentandosi la sera, la stanchezza sarebbe la stessa.
Al contrario il sonno è un periodo d'intensa attività e più questa è intensa, e maggiore è il suo valore, perché il Sonno elimina i veleni prodotti dai tessuti distrutti coll'attività mentale e fisica del giorno. I tessuti sono ricostituiti ed il ritmo del corpo ristabilito.
Il semplice riposo non val niente a paragone del sonno..."
Proprio solo questo credo di aver fatto questa notte: riposato il corpo sdraiata nel mio letto, ma non sono riuscita ad addormentarmi veramente, tanto meno a fabbricare qualche visione onirica.
Spero di poter recuperare più tardi. Dormire è necessario per affrontare ogni nuovo giorno in modo attivo, e non come una tartaruga che s'incammina sopra una strada in salita.

Leggi tutto l'articolo