Post di pensieri

 Cibo spazzatura?Forse , ma voglio raccontarvi una piccola storia.    Spesso si fermava lì a prendere qualcosa da mangiare dopo il lavoro o dopo la spesa.
Le piaceva l’anonimato in cui poteva immergersi, le piaceva anche quella fila da fare al m.drive che le permetteva di pensare un po' ai fatti suoi senza sentirsi in colpa per i minuti rubati al “dovere”.E, perché no, anche quel cibo così diverso da quello tradizionale che regnava a casa sua le piaceva, le piaceva tanto.Una voce senza volto le chiedeva gentilmente cosa voleva ordinare e la faceva avanzare sulla corsia ed erano di nuovo due mani per lei senza volto a portarla fino al suo sacchettino caldo e profumato da cui cominciava a pescare patatine ancor prima di arrivare a casa.Era abitudinaria, quasi sempre ordinava le stesse cose, la sua coccola preferita.Ieri follia…cambio di menù…Arriva allo stop del pagamento e un ragazzo sorridente: “Oggi cambio di menù signora? Ho riconosciuto la voce e mi ha meravigliato… di solito ordin...

Leggi tutto l'articolo