Post di pensieri parole

Mi è arrivato via WhatsApp, non so se siano davvero parole dei colleghi dei due Poliziotti uccisi a Trieste ma sono ugualmente toccanti."A che ora sono morti i miei colleghi freddati da un delinquente?Non sono morti oggi pomeriggio, sono morti in un tempo indefinito del passato.Sono morti quando avete scritto A.C.A.B.
sui muri, o i più raffinati 1.3.1.2.Sono morti quando avete intonato la canzoncina che inizia dicendo:” la disoccupazione ci ha dato un bel mestiere, mestiere di merda Carabiniere..Sono morti quando nella libertà del vostro seggio elettorale avete votato chi sponsorizza un’immigrazione senza controllo, senza regole, senza giustizia.Sono morti quando parlamentari italiani si sono resi complici di uno speronamento ai danni della Guardia di Finanza.Sono altresì morti quando avete fatto la vostra colletta per sponsorizzare chi materialmente ha speronato i Finanzieri.Sono morti nel 1999 quando l’allora Governo nei primi 100 giorni abolì l’oltraggio a Pubblico Ufficiale,...

Leggi tutto l'articolo