Posta via “piccione”

Su Jie, Cina


Un giorno, nel 1999, finito l’incontro, il pastore mi disse: “Su Jie, c’è una lettera per te”. Appena la vidi, capii che proveniva dalla Chiesa da me fondata nello Shandong. Presi la lettera e, sulla strada verso casa, camminando, pensavo: “Questa lettera è così spessa. Potrebbe essere che abbiano incontrato delle difficoltà?” …
Giunta a casa, non vedevo l’ora di aprirla e vidi che diceva: “Sorella Su, la pace sia con te nel Signore! Ti scrivo per darti una grande notizie: il Signore Gesù, il nostro Salvatore, che bramiamo giorno e notte, è tornato. Egli è già tornato nella carne in Cina e, tramite le Sue parole, ha compiuto una fase dell’opera di giudizio e purificazione delle persone; ha concluso l’Età della Grazia e ha dato inizio all’Età del Regno… Spero tu possa accettare la nuova opera di Dio e tener dietro ai Suoi passi. Qualsiasi cosa tu faccia, non perderti la salvezza degli ultimi giorni di Dio”. Avendo letto fino a questo punto, rimasi sorpresa: in realtà, ...

Leggi tutto l'articolo