Povero Silvio

Povero Silvio? O povera Italia? Un Parlamento chinato e servo...sembra che il programma di governo sia "Salviamo mister B." E noi poveri italiani, non di certo figli di Bossi da 12.000 Euro al mese per grattarsi.
Sembra che ci prendano in giro...ma che votiamo a fare? Per permettere al maiale di turno di farci stipendiare l'avvocato, l'igienista dentale, la moglio del fidato amico di una vita? Parliamo poi dell'opposizione.
Opposizione di cosa? Una mandria allo sbando, un gruppo difforme, un'armata Brancaleone, tutti contro mister B.
E qual è il programma? Boh, non lo sanno neanche loro.
C'è Fini che fa l'opposizione da presidente della Camera, non mi sembra molto corretto.
Mi ricordo di un certo Bertinotti che nonostante le idee politiche fece un egregio lavoro come figura istituzionale.
Grande Fini, dopo anni di Berlusconismo, scatta la rivolta.
Neanche il tempo di creare il FLI e al Senato ha già perso pezzi! In un modo o nell'altro...Berlusconi sarà difficile da battere se non cambia la classe politica Italiana incancrenita da anni e anni di poltrona.

Leggi tutto l'articolo