Praline al Cocco e Ricotta

Avrei preferito parlarvi di altro, ho tante idee che ronzano in testa, ma visto che in questa domenica grigia e piovosa sono in cucina, non posso che raccontarvi la ricetta che andrò a preparare...
Non ho molto tempo perchè questa mattina ho lavorato, ma nel pomeriggio ci sarà la festa di Andy ed ho promesso di portare le Praline al cocco che avevano fatto un successone alla passata festa di Halloween.
Inutile dirvi che sono semplicissime da preparare ed hanno bisogno di pochi semplici ingredienti, più che altro si tratta di avere un pò di pazienza perchè le Praline saranno da modellare a mano una ad una, ma non preoccupatevi: Cominciamo! Ingredienti: 250 gr di Ricotta 150 gr di zucchero 200 gr di farina di cocco.
(la si trova in tutti i supermercati, solitamente la bustina pesa 250gr, la differenza di peso vi servirà per la  decorazione delle palline) cacao amaro quanto basta Strumenti: 1 ciotola (insalatiera) 1 cucchiaio di legno 2 Piatti fondi (anche di plastica) 1vassoio da portata Dufficoltà: Facile Tempo di esecuzione: 30 Minuti Preparazione: Versate nella ciotola la ricotta, lo zucchero e la farina di cocco.
Mescolare col cucchiaio fino per inglobare per bene gli ingredienti ed infine impastare a mano il tutto per pochi minuti fino ad ottenere una pasta morbida e compatta.
Se riuscie con il cucchiaio, potete risparmiarvi di impastare con le mani.
In 2 piattini versate rispettivamente un pò di cacao amaro e nell'altro la farina di cocco.
Non esagerate con le quantità, aggiungete man mano che vi servirà , così eviterete sprechi, ma soprattutto sarete poi più comodi nel lavorare le palline.
A questo punto l'impasto è pronto, non resta che prenderne 1 pezzettino piccolo per volta e con le mani farne delle piccole palline.
Cercate di fare delle palline il più uguali possibili.  Disponete le palline nel piattino della farina di cocco o in quello col cacao amaro, ed una volta averne messe una decina per piattino, uno alla prendete in mano il pittino e cominciate a far roteare le palline nel piattino delicatamente, facendo in modo di farle ricoprire totalmete.
Una volta teminata questa operazione, le praline sono pronte per essere disposte sul piatto da portata! Ricordatevi che potete giocare con i diversi colori creando giochi ed alternanze per rendera ancora più spettacolare il vostro piatto! Conservate in Frigorifero e Buon Appetito! Varianti: Al posto della ricotta potete usare anche il mascarpone, questo renderà l'impasto leggermente più solido [...]

Leggi tutto l'articolo