Pranzo di San Valentino

Se sei alla ricerca di idee originali per un romanticissimo pranzo di San Valentino, eccoti nel posto giusto.
La festa degli innamorati è un’occasione speciale da condividere con la persona amata e quale migliore occasione per mettersi ai fornelli e preparare tanti sorprendenti manicaretti? Ecco le nostre proposte per un pranzo di San Valentino indimenticabile.
Pranzo di San Valentino, il menu di terra Se, come coppia, preferite la carne e i sapori di terra, potresti cominciare preparando degli originalissimi Cuoricini amorosi, dei piccoli stuzzichini fatti con pane, parmigiano e tartufo serviti con altro tartufo a lamelle; la particolarità è che vanno ritagliati a forma di cuore, simbolo dell’amore, con degli appositi stampi.
Non particolarmente elaborati, ma altamente afrodisiaci, sono invece i Vol au vent al formaggio, un ottimo preludio ai piatti principali.
Il pranzo di San Valentino, a questo punto, non può che proseguire con una pantagruelica lasagna, la Lasagna di San Valentino appunto, ricca di gusto e invitante ma allo stesso tempo leggera, visto che si prepara col pollo a dadini, la cipolla, il vino e la panna.
Come secondo piatto, niente di meglio delle stuzzicanti Scaloppine al frutto proibito, fatte con la mela che è il classico frutto della tentazione.
Ad accompagnare il tutto, un vezzoso Cuore di pane con semi mentre come contorno puoi scegliere tra la Purea appassionata e gli Asparagi supremi.
E i dolci di San Valentino? Qui la scelta è davvero ardua, ma puoi preparare la magnifica Torta a forma di cuore oppure il Connubio d’amore, dei dolcetti di mandorla e zucchero.
Pranzo di San Valentino, il menu di mare Pesce e crostacei sono sinonimo di leggerezza e sono altamente afrodisiaci, sono dunque particolarmente indicati per un meraviglioso pranzo di San Valentino.
La preparazione delle portate potrebbe partire dagli antipasti con le Capesante dell’amore, un piatto molto elegante in cui l’interno delle conchiglie deve essere bagnato dal brandy, oppure con le Frecce di Eros, piccoli bocconcini di cozze aperte e private del guscio e quindi insaporite con liquore, limone e olio e avvolte in una fettina di pancetta per poi essere infilate su uno spiedino.
Come primo la scelta è quasi obbligata: il magnifico Risotto San Valentino, fatto con scampi, olio, burro e una spruzzata di brandy.
Per secondo puoi scegliere invece tra il delizioso e raffinatissimo Soufflé di astici oppure la Zuppa degli innamorati, una minestra in cui le cozze vanno aggiunte in casseruola con aglio, cipolla e vino [...]

Leggi tutto l'articolo