Prato: Agli Amici dei Musei

Sabato 9 novembre – PRATO - Sala conferenze Biblioteca comunale “Lazzerini”, alle ore 17 -Conferenza-proiezione dal titolo “Il Neoclassicismo tra semplicità greca, sublime e nuove emozioni”.
Il termine “neoclassicismo” non denota un concetto preciso da un punto di vista storico-intellettuale, ma può essere utile per individuare il legame tra prodotti artistici diversi, tra la metà del '700 e il 1830 circa.
La conferenza cercherà di delineare un profilo culturale del neoclassicismo, nelle sue varie declinazioni tra arti figurative e arti dello spettacolo, nel periodo compreso tra la Rivoluzione francese e la fine del Regime napoleonico.
Il relatore è il prof.
Ferdinando Abbri, docente presso la Facoltà di Lettere dell'Università II di Siena.
E' richiesta la massima puntualità. Sabato 16 novembre: (solo per i soci..quindi basta tesserarsi) ASSISI – Pullman ore 6.30 da Piazza Stazione – Visita guidata alla mostra“Antonio Canova: sculture, dipinti e incisioni in mostra ad Assisi”.
Sono 60 in tutto le opere tra dipinti, modellini in argilla e in gesso, marmi ed incisioni provenienti dalla Gipsoteca di Possagno: è la terza volta, dopo San Pietroburgo e Cracovia, che la mostra “esce allo scoperto”.
Tre sono le tematiche che contraddistinguono chiaramente l'opera del grande scultore neoclassico e che sono qui ben evidenziate: quella religiosa, ricca di simbologia cristiana, quella storica e quella mitologica.
Il tutto è ospitato all'interno del Palazzo Monte Frumentario, l'antico ospedale del XIII secolo, decorato da affreschi gotici in una ambientazione già di per sé veramente suggestiva.
Naturalmente questa sarà anche l'occasione per una visita guidata alla città, alle splendide Basiliche (inferiore e superiore) del complesso architettonico di San Francesco, alla Cattedrale di San Rufino, al centro storico......Pranzo libero.
Prenotazioni in sede da martedì 15 ottobre.

Leggi tutto l'articolo