Precipita ultraleggero, 9 morti. Gioia sul web: «A bordo imprenditori corrotti». Due modelle tra le vittime, l'ultima story su Instagram

Tragedia in Venezuela, dove un aereo leggero King Air 100 matricola YV-1104 è precipitato e nove persone sono morte nello schianto: l'ultraleggero si stava avvicinando all'aeroporto di Caracas Oscar Machado Zuluoaga, situato a Charallave, nello stato di Miranda, quando è caduto, nella serata di ieri.
Secondo quanto riferito dai media del velivolo si sono perse le tracce a «cinque miglia nautiche dall'aeroporto»: delle nove vittime, sette erano passeggeri, e tra loro un imprenditore recentemente denunciato per riciclaggio di denaro e traffico di droga, Mariano Diaz Ramirez, accusato di essere coinvolto nella cosiddetta «Banda dei nani», un gruppo di uomini d'affari venezuelani che sono diventati miliardari durante la crisi economica.
Il procuratore generale del Venezuela, Tarek William Saab, ha confermato la morte delle nove persone che viaggiavano sull'aereo: Saab ha informato i giornalisti che la Procura ha nominato due pubblici ministeri per portare avanti le indagini sull'incident...

Leggi tutto l'articolo