Premio Ewwa, le tre opere vincitrici

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – E’ ‘H’ di Lidia Calvano il romanzo vincitore della prima edizione del premio letterario EWWA – European Writing Women Association, per opere inedite di narrativa dedicato al tema: “Storie di rinascita.
Le sfide e le cadute, gli ostacoli e i traguardi nel cammino di una donna”.
Le altre due opere classificate sono ‘Angelo’ di Rosa Cerrato, al secondo posto, e ‘I passi del ricordo’ di Maria Masella, al terzo.
Storia con elementi noir del rapporto e dell’amore tra una madre e il figlio tetraplegico, cieco e muto, ma capace di elaborare tutto ciò che accade intorno a lui, ‘H’ verrà pubblicato sia in formato cartaceo sia in digitale da Amazon Publishing.
La Calvano, medico, psicoterapeuta, già autrice di sillogi poetiche e storie per ragazzi, che ha esordito nel self publishing con la serie ‘Rehab’ scritta con Estelle Hunt, riceverà anche una targa e un e-reader Kindle offerto da Amazon Publishing anche alla seconda e terza opera classificata.
Premiazione il 20 febbraio alla Biblioteca Moby Dick di Roma.