Premio miglior atleta europeo 2016: vincono Mo Farah e Ruth Beitia, applausi per Gianmarco Tamberi

  FUNCHAL (PORTOGALLO) - C'era anche Gianmarco Tamberi nella lista dei 3 finalisti in lizza per il premio di 'atleti europei dell'anno 2016' assegnati ieri sera e vinti da Mo Farahal maschile e dalla spagnola Ruth Beitia tra le atlete.
Premio che la federazione continentale assegna ogni dodici mesi tramite votazione online a cui quest'anno hanno partecipato oltre 200mila appassionati.
L'azzurro nonostante le migliaia di voti espressi a suo favore, non è riuscito a scavalcare il britannico che a Rio ha confermato i titoli  vinti a Londra 2012 nei 5000 e nei 10.000 ripetendo la doppietta (impresa in passato riuscita solo al finlandese Lasse Viren nel 1972 e nel 1976), mentre la 37enne iberica ha primeggiato nel salto in alto, diventando la prima atleta donna spagnola a a salire sul gradino più alto del podio in un'Olimpiade.

Leggi tutto l'articolo