Prescrizione dei crediti retribu

Prescrizione dei crediti retributivi
 
Cass., sez. lav., 16 maggio 2012, n. 7640
 
Prescrizione dei crediti retributivi - Termine di decorrenza dei crediti retributivi - Decorrenza dalla cessazione del rapporto di lavoro - Sussiste.
 
Con sentenza 10 giugno 1966, n.63, la Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità degli artt. 2948, n. 4, 2955, n. 2 e 2956, n.1, c.c. limitatamente alla parte in cui consentivano che la prescrizione del diritto alla retribuzione decorresse durante il rapporto di lavoro; la posticipazione del decorso della prescrizione per i crediti retributivi alla cessazione del rapporto è stata motivata dalla constazione che  il lavoratore può essere indotto a non esercitare il proprio diritto in corso di rapporto, per lo stesso motivo per cui molte volte é portato a rinunciarvi, cioè per il timore del licenziamento.
Successivamente la Corte, con sentenza n. 143 del 1969 (cfr. anche sent. n. 174 del 1972), ha precisato che il principio affermato dalla precedente...

Leggi tutto l'articolo