Prescrizione, le ministre di Italia Viva disertano il Cdm. Conte sbotta: “Assenza ingiustificabile”

Elena Bonetti e Teresa Bellanova, le due ministre in quota Italia Viva nell’esecutivo Conte, non dovrebbero prendere parte al Consiglio dei ministri di questa sera. Lo si apprende da fonti del movimento di Matteo Renzi. La Bellanova, ministro dell’Agricoltura, è impegnata in queste ore in una visita istituzionale a Mosca, ma la sua assenza è da interpretare come un messaggio dei renziani al Movimento 5 Stelle e al Pd sul tema della prescrizione e sul ‘no’ al lodo Conte Bis che sarà discusso in Cdm assieme alla riforma del processo penale.
“Non andiamo stasera al Consiglio dei ministri, perché siamo contrari al lodo Conte e quindi per coerenza non ci saremo. Il testo del lodo Conte bis se lo voteranno gli altri partiti della maggioranza”, spiegano fonti qualificate di Italia viva all’Ansa, motivando così l’annunciata assenza delle due ministre renziane in Cdm.

RENZI ALL’ATTACCO: “PD GIUSTIZIALISTA SCEGLIE BONAFEDE-SALVINI” – Intanto proprio il leader di Italia Viva sulla sua eNews p...

Leggi tutto l'articolo