Presidio Hobo contro Minniti a Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 25 GEN – “Oggi il Daspo te lo diamo noi”.
Con questo slogan, una ventina di attivisti del collettivo Hobo di Bologna hanno manifestato, in presidio, fuori dalla sede del Quartiere San Donato in piazza Spadolini a Bologna, dove Marco Minniti, ministro dell’Interno, assieme al sindaco di Bologna Virginio Merola e al deputato Pd Andrea De Maria, è intervenuto ad un incontro su sicurezza e periferie.
Il presidio è controllato dalla polizia, schierata in tenuta antisommossa.
“Marco Minniti, fascisti e polizia, uno per uno vi cacceremo via”, recitano i componenti di Hobo.
Tra i diversi striscioni esposti, su uno è scritto ‘Avviso di Daspo contro Minniti, individuo socialmente pericoloso e fascista” mentre un altro, “Pd: 5 euro l’ora, Daspo e precarietà.
La nostra promessa: ingovernabilità, I giovani vi odiano”.