Prestigioso riconoscimento all'agente di scorta di Belpietro

  Mentre proseguono le indagini per individuare ed arrestare l'autore dell'agguato a Maurizio Belpietro la questura di Milano esaminato il valoroso comportamento del componente la scorta che ha rapidamente reagito e sparato tre colpi contro l'aggressore ha deciso, come riconoscimento al merito, di conferirgli un paio di mutande nuove, considerato che quelle che indossava al momento sono state danneggiate dalla pronta reazione del culo dell'agente che in un millisecondo ha sganciato il suo contenuto rendendolo più agile e leggero.
Inoltre, considerata la sua scarsissima precisione nello sparare è stato iscritto d'autorità ad un corso di Tirassegno, della durata di anni sei, allo scopo di aumentare l'efficacia dei suoi interventi.
 

Leggi tutto l'articolo